Disturbo Post Traumatico da Stress

Disturbo Post Traumatico da Stress

Il disturbo Post Traumatico da Stress si sviluppa in seguito ad un evento traumatico (o stressante) che la persona ha vissuto direttamente o a cui ha assistito. La risposta della persona all’evento in questione comporta paura intensa e senso di impotenza. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Cause del Disturbo Post Traumatico da Stress

Le cause possono presentarsi in seguito ad un grave trauma psicologico. Avviene, così, nel soggetto uno squilibrio del sistema nervoso, probabilmente causato da cambiamenti dei neurotrasmettitori. Le informazione acquisite al momento dell’evento vengono conservate a livello neurologico: immagini, suoni, emotività e sensazioni fisiche ed in fine innescate da un insieme di stimoli interni ed esterni. Essi si esprimono sotto forma di incubi, flashback e pensieri intrusivi.
Vediamo di seguito quali sono gli errori più comuni nel ragionamento del disturbo:

  • pensiero dicotomico.
  • ipergeneralizzazione.
  • astrazione selettiva.
Terapia del Disturbo Post Traumatico da Stress

La terapia comprende la cura farmacologica (antidepressivi, inibitori selettivi della Serotonina), oppure un trattamento psicoterapeutico.
Fasi del trattamento Psicoterapeutico

  • Definizione e gestione dei problemi.
  • Costruzione di una relazione terapeutica sicura e collaborativa per il paziente.
  • Fornire informazioni sul disturbo.
  • Stabilizzare i sintomi più perturbanti con l’utilizzo di tecniche di gestione dei sintomi (es. tecniche di rilassamento)
  • Lavorare sulle memorie traumatiche mediante l’esposizione ai ricordi dolorosi
  • Effettuare una ristrutturazione cognitiva
  • Prevenire le ricadute

La psicoterapia cognitivo-comportamentale rappresenta un valido approccio terapeutico per il trattamento del Disturbo Post Traumatico da Stress. Le tecniche utilizzate sono:

  • Tecniche di esposizione.
  •  Ristrutturazione cognitiva.
  • Tecniche di gestione dell’ansia
Durata e tempi del trattamento

Non è possibile definire con precisione la durata del trattamento per il Disturbo, poiché i fattori che la influenzano sono molteplici. Inoltre più complesso è il quadro clinico, maggiore sarà il tempo per completare le fasi del trattamento.

Chiedi un appuntamento

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Vai alla barra degli strumenti